logo
Main Page Sitemap

La prostituta e il sultano di babilonia





E molto lo ammir?, lo liber?
Frate Francesco si scopare troie ferm?El Frare Francesc va marxar una vegada a lultramar, fins a les terres de Babilònia per predicar.Es va estirar en el foc i li va allargar els braços.Fino alle terre di Babilonia a predicare, coi suoi compagni sulla via dei Saracini furono presi e bastonati, i poverini!Furono presi e bastonati, i poverini!Lei si pent?, si convert?Frate Francesco parl?: "Con te io peccher?La seva cara era bonica, però el seu cor verinós; amb el seu cos el va invitar a pecar.Ella es va penedir i es va convertir.Per Babilonia a predicare.Lei si pentì, si convertì così Francesco partì per Babilonia a predicare.Coi suoi compagni sulla via dei Saracini.E molto lo ammirò, lo liberò dalle catene, così Francesco partì per Babilonia a predicare.Bello il suo volto ma velenoso il suo cuore.Frate Francesco si fermò per riposare.
Con il suo corpo lo invitava a peccare.
Frate Francesco parlò: Con te io peccherò, nel fuoco si distese, le braccia a lei puttane pistoia protese.
nel fuoco si distese, le braccia a lei protese.
Ed una donna gli si volle avvicinare, bello il suo volto ma velenoso il suo cuore, con il suo corpo lo invitava a peccare.El Frare Francesc es va parar per reposar i es va apropar a ell una dona.Frate Francesco parlò: "Con te io peccherò nel fuoco si distese, le braccia a lei protese.E molto lo ammirò, lo liberò dalle catene così Francesco partì per Babilonia a predicare.Frate Francesco parlò, e così bene predicò, che il Gran Sultano ascoltò.Explain, request, lyrics taken from.Ed météo les trois vallées una donna gli si volle avvicinare.Una volta per oltremare.



Frate Francesco partì una volta per oltremare.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap